Fotoringiovanimento: come eliminare macchie e rughe del viso

Fotoringiovanimento: come eliminare macchie e rughe del viso

Blog
Home / Blog

Fotoringiovanimento: come eliminare macchie e rughe del viso

Fotoringiovanimento: come eliminare macchie e rughe del viso

fotoringiovanimento__come_eliminare_macchie_e_rughe_del_viso

La pelle del viso, particolarmente esposta alle intemperie, potrebbe presentare evidenti segni del tempo. Con il fotoringiovanimento è possibile intervenire su questi fastidiosi inestetismi.

Il viso è una delle parti del corpo maggiormente sottoposte a intemperie, inquinamento e fattori esterni, motivo per il quale tende a danneggiarsi e mostrare inestetismi più frequenti e diffusi rispetto ad altre superfici cutanee. Uno dei fenomeni più caratterizzanti della pelle del viso è sicuramente l’invecchiamento, dovuto senza dubbio al naturale evolversi del corpo e dell’individuo, ma anche a fenomeni d’altro tipo.

Spesso la pelle del viso tende a reagire allo stress, all’inquinamento da smog delle grandi città, ai raggi ultravioletti che provocano la comparsa di solchi, rughe e macchie. Il rischio è più tangibile ed evidente per chi ha la cosiddetta pelle secca, che, già di per sé ha bisogno di attenzioni particolari e costante idratazione.

Invecchiamento della pelle del viso: cause

L’invecchiamento della pelle del viso è un processo del tutto naturale, la cui causa principale è da individuare anche nel nostro codice genetico. Generalmente intorno ai 25 anni inizia il processo di assottigliamento del derma, lo strato più interno della pelle, e conseguente inspessimento dello strato più superficiale. Il risultato sono rughe e solchi destinati a estendersi ulteriormente.

Altre cause sono da individuare nei fattori estrinseci, quali stile di vita troppo stressante, raggi solari, ma anche uso non moderato di cosmetici dannosi, alimentazione scorretta e fumo. Accanto alle rughe possono comparire anche macchie, ugualmente antiestetiche e spia di un progressivo indebolimento della pelle, oltre che di perdita di elasticità e tono.

Il primo rimedio a cui si ricorre per risolvere il problema è l’utilizzo di creme idratanti e anti invecchiamento, a base di acidi e sostanze naturali che possano facilitare la rigenerazione delle cellule. Si tratta di rimedi tuttavia temporanei, capaci di alleviare e di fare da semplice palliativo contro un processo ben più profondo. I risultati, inoltre, tendono a manifestarsi a lungo termine, dopo un utilizzo prolungato dei prodotti in questione.

Fotoringiovanimento: come eliminare macchie e rughe del viso

Un rimedio sicuro, veloce e decisamente più duraturo rispetto alle creme superficiali è il Fotoringiovanimento, letteralmente “ringiovanimento con la luce”. La tecnica, infatti, si serve di laser CO2 e luce pulsata, che agiscono sullo strato più profondo della pelle del viso. La luce emanata, infatti, stimola attraverso il calore la produzione di collagene ed elastina, favorendo la rigenerazione cellulare.

Il Fotoringiovanimento è perfetto contro rughe, rossori, macchie e cicatrici lasciate da precedenti fenomeni di acne e simili, ma anche capillari rotti. Dopo il trattamento, che in genere dura anche soli 20 minuti a seduta, la pelle appare subito più luminosa ed elastica, con un recupero rapido e indolore: sarà possibile sin da subito riprendere le regolari attività quotidiane, senza conseguenze particolari.

Per garantire una completa riuscita del trattamento, è consigliabile non esporsi al sole nel mese successivo alla seduta, applicando nel frattempo creme ad alta protezione per difendersi dai raggi UV.

Per maggiori informazioni e chiarimenti sui nostri servizi, contattaci subito! Clicca qui.

©2014 Centro Keiron del Dott. Giuseppe Scalera - privacy - Partita IVA 06138250631