Trattamento Angiomi Napoli | Centro Keiron | Rimozione angiomi con laser Napoli

Trattamento Angiomi Napoli | Centro Keiron | Rimozione angiomi con laser Napoli

Trattamento laser Angiomi

TRATTAMENTO LASER DI ANGIOMI

trattamento angiomi Napoli

Gli angiomi sono malformazioni vascolari benigne, a superfice piana o rilevata, caratterizzate da un numero eccessivo di vasi sanguigni dilatati. L’angioma può essere congenito, e quindi insorgere fin dalla nascita (angioma capillare infantile), oppure comparire sulla pelle del viso o del corpo nel corso della vita (tipico è l'angioma rubino, piccolo neo rosso che si forma soprattutto su torace e schiena).
Le cause che portano alla formazione di angiomi sono ad oggi sconosciute ma probabilmente sono da ricercare in un anomala proliferazione del tessuto angioblastico (tessuto deputato alla formazione del sistema capillare cutaneo).
Queste malformazione non sono pericolose ma possono essere antiestetiche soprattutto se ricoprono vaste porzioni della cute.

TIPOLOGIE

Angioma piano (macchia di vino):

Sono malformazioni vascolari congenite che si presentano alla nascita come macchie cutanee, lisce, di colorito rosa-rosso; colpiscono lo 0,3-0,5 % dei neonati con uguale incidenza nei due sessi. Tali macchie, non regrediscono mai spontaneamente, anzi col tempo si accrescono proporzionalmente al distretto cutaneo interessato e tendono negli anni ad ispessirsi assumendo un colorito rosso-vinoso ed una superficie irregolare.

Emangiomi:

rappresentano una proliferazione benigna dei capillari, spesso non sono notati alla nascita perché di colore rosa chiaro, assumono con il tempo un colorito che va dal rosso scarlatto al porpora scuro e sono localizzati sul viso collo e arti.

Angioma stellato:

si presenta come un piccolo punto rosso rilevato dal quale si dipartono a raggiera vasellini sottili e tortuosi.

Angioma rubino:

è caratterizzato da sono piccole formazioni vascolari lenticolari che aumentano con l’età in numero e dimensioni.

TRATTAMENTO

il Dye Laser di nuova generazione rappresenta ad oggi la metodica laser più sicura ed efficace per il trattamento di angiomi stellati/piani /rubino, cheloidi, eritrosi couperose e rosacea. Il Dye Laser agisce sui vasi che formano l’angioma, allo scopo di farli riassorbire, preservando i tessuti sani circostanti senza lasciare alcun segno o cicatrice. Il trattamento non è doloroso, anche se si può avvertire un leggero fastidio. Per i pazienti particolarmente sensibili può essere utilizzata una crema anestetica che rende il trattamento impercettibile.
Se l’angioma è molto esteso possono essere necessarie più sedute, che saranno effettuate a distanza di 30 giorni. Al termine del trattamento laser la pelle apparirà arrossato con formazione di un eritema passeggero , che va via riportando la pelle al suo colore naturale nel giro di 5-10 giorni. Per gli angiomi a macchia di vino, invece, si può avere un imbrunimento passeggero della lesione trattata; la zona acquista appena colpita un colorito viola (come quello di un piccolo livido), ma se si passa un dito la pelle risulta perfettamente liscia senza danni né tracce dell'intervento. Nel giro di due/tre settimane la pelle ritorna al suo colorito.
Il miglioramento della lesione viene valutato con il sistema Antera 3D-Miravex che permette di ottenere immagini della pelle in 2 e 3 dimensioni, nonché l'analisi multi-spettrale di epidermide e derma. Questo dispositivo offre la possibilità di misurare e quantificare con precisione la vascolarizzazione del derma.

©2014 Centro Keiron del Dott. Giuseppe Scalera - privacy - Partita IVA 06138250631